Guardie Zoofile

Le Guardie Zoofile sono Pubblici Ufficiali con funzioni di Polizia Giudiziaria limitatamente alla tutela degli animali. Hanno un Titolo di Polizia (chiamato Decreto) rilasciato dal Ministero dell’Interno tramite UTG-Prefettura; Possono operare in autonomia o su delega sia di altri corpi di Polizia che della Procura della Repubblica.
Sono coordinate dal Dirigente del Nucleo Operativo.

I principali compiti sono:
–          Vigilanza sul maltrattamento degli animali
–          Controllo anagrafe canina
–          Tutela della salute e del benessere degli animali
–          Controlli sulla stabulazione
–          Controlli sul trasporto animali
–          Repressione del commercio illecito di animali
–          Antiveleni e Antibracconaggio
–          Supporto ad altre associazioni, Enti Pubblici e Privati
–          Supporto ad altri corpi di Polizia
–          Supporto alle ASL Veterinarie
–          Verifica sul rispetto delle leggi e regolamenti inerenti gli animali
–          Formazione e sensibilizzazione dei cittadini

Il nostro personale viene appositamente formato per poter operare in completa autonomia sia per atti amministrativi che di polizia giudiziaria. In caso di reati di nostra competenza oltre ad espletare tutte le indagini e gli accertamenti inerenti al fascicolo, provvediamo in autonomia alla compilazione della Notizia di Reato ed alla comunicazione alla Procura della Repubblica ai sensi dell’art. 347 c.p.p.

La selezione per Allievi Guardie Zoofile avviene per bando solitamente due volte all’anno. L’Aspirante Allievo presente la domanda di ammissione al corso, viene fissato un primo colloquio di selezione presso la nostra sede. Se supera il colloquio deve presentare tutta la documentazione e fare l’iscrizione per partecipare al corso. Al termine del corso dovrà sostenere l’esame scritto ed orale di abilitazione. Superato l’esame verrà richiesto il Decreto di Guardia Zoofila.

Per ogni informazione:

segeretria@ftaa.it       |       +39 371-309.84.64


Le nostre Guardie sono affiliate a Federgev-Italia