U.O. Antiveleni

Attualmente è operativa su Firenze anche U.O. Antiveleni che si occupa esclusivamente di reati legati all’avvelenamento di animali e rinvenimento “esche o bocconi“. Il personale di questa U.O. viene selezionato fra le Guardie Zoofile e formato in maniera specifica su questo particolare reato.
Anche in tal caso il personale del Gruppo Investigativo Antiveleni provvede in autonomia all’acquisizione dei reperti, al successivo invio presso IZS (Istituto Zooprofilattico Speromentale della Toscana e del Lazio) per le relative analisi di laboratorio ed a tutte le indagini per l’individuazione del responsabile. A conclusione delle indagini (qualora emergano elementi di rilevanza penale) si procede alla stesura della Notizia di Reato ed alla sua trasmissione presso la Procura della Repubblica di Firenze.